CIPRO NORD

28 SETTEMBRE – 2 OTTOBRE

IL LATO NASCOSTO DELL’ISOLA DI VENERE
Sentirete il battito pulsante di una storia lunga 10,000 anni, fra i tesori nascosti dell’isola di Afrodite.
Qui, dove la tradizione sfida lo scorrere del tempo, scoprirete segreti di antiche e moderne civiltà, paradisi costieri e un’atmosfera calorosa.

QUOTA TOTALE PER PERSONA € 618,00

MINIMO 15 PARTECIPANTI

QUOTA VOLO A PARTIRE DA € 160,00

Giorno  1: Partenza per Cipro
Transfer in pullman  da Vicenza all’aeroporto di Malpensa. Arrivo in serata, trasferimento in hotel e pernottamento.

Giorno 2: Famagosta e le rovine dell’antica Salamina
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per le rovine di Salamina. Gli scavi della città romana di Salamina (Salamis) hanno riportato alla luce un teatro, delle terme e mosaici millenari, rendendola un paradiso per appassionati di storia e archeologia. Questa è solo una parte del patrimonio archeologico di Cipro, e possiamo solo immaginare cosa sia ancora nascosto tra queste dune. La visita al Monastero di San Barnabas è un’occasione per conoscere meglio la religione greca ortodossa e le prime tracce di cristianità sull’isola di Cipro. Visiteremo il museo delle icone, la collezione archeologica e la tomba di San Barnabas. Il pranzo sarà in un ristorante con vista mare, dove potrete provare i tradizionali mezes ekebab. Nel pomeriggio arriveremo alla parte storica di Famagosta, circondata da 3,5 km di mura magnificamente conservate, risalenti al dominio veneziano. Visiteremo la zona del porto con antiche chiese, la famosa Torre di Otello e la chiesa gotica di San Nicola (ora Moschea di Lala Mustafa Pasha). Ammirando la splendida architettura della cattedrale potrete conoscere meglio l’islam, la religione principale di Cipro Nord. Dopo una sosta di un’ora nella città antica vedremo infine l’area di Varosha, abbandonata dagli anni Settanta e conosciuta come la “città fantasma” di Famagosta. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3: Penisola di Karpaz
Dopo la colazione in hotel, incontro con la guida e partenza verso la penisola di Karpaz, una zona che, secondo gli abitanti di Cipro Nord, non può assolutamente mancare in ogni esplorazione dell’isola. Questa parte dell’isola è piena di natura: spiagge sabbiose e isolate, fiori selvatici, capre, pecore, uccelli migratori e i famosi asini selvatici.  La prima fermata sarà al villaggio di pescatori di Bogaz per una tazza di tè o del tradizionale caffè turco, e proseguendo verso Karpaz incontreremo il paese di Dipkarpaz, dove i ciprioti turchi e greci continuano a vivere in armonia. Viaggiando verso il Parco Nazionale nella punta della penisola verremo sicuramente fermati dai nostri ‘amici a quattro zampe’, gli asini selvatici che popolano Karpaz: ma non temete, per pagare il pedaggio basteranno delle mele o delle carote! Il pranzo sarà in un ristorante con vista sulla costa. Una visita al Monastero di Andreas Apostolos, meta di pellegrinaggio per la religione ortodossa, potrebbe esaudire i vostri desideri: la sorgente di acqua calda al di sotto della chiesa, infatti, secondo la leggenda ha poteri curativi. Ma il vero clou della visita sarà la sosta alla Golden Beach, dove potrete nuotare in acque cristalline e prendere il sole su una delle spiagge dove le tartarughe marine depongono le uova all’inizio dell’estate. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 4: Kyrenia e Bellapais
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per Kyrenia. Il castello di San Ilarione, l’abbazia di Bellapais e l’antico porto di Kyrenia (Girne), pieno di piccoli caffè e ristoranti, sono luoghi pieni di magia. La nostra visita inizierà con una domanda: “Specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?”. Il castello di San Ilarione, infatti, secondo la leggenda ispirò Walt Disney nell’immaginare il castello di Biancaneve. Posizionato a 732m e organizzato su tre livelli, il castello ha una vista magnifica su tutta Kyrenia. La seconda tappa sarà l’Abbazia di Bellapais: il suo nome significa “Monastero della pace” e descrive perfettamente l’ambientazione romantica. Uno dei migliori esempi di architettura gotica sull’isola, l’abbazia fu costruita alla fine del XII secolo d.C. Dai monaci agostiniani giunti da Gerusalemme. Il famoso scrittore britannico Lawrence Durrell visse nel villaggio di Bellapais dal 1953 al 1956, e ne trasse ispirazione per il suo libro “Gli amari limoni di Cipro”. Dopo aver visitato il villaggio di Bellapais pranzeremo in uno dei ristoranti della zona, per concludere la giornata con del tempo libero per visitare la città di Kyrenia o godersi un drink con vista sul porto antico. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 5: Nicosia, l’ultima capitale divisa
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per Nicosia. Ci sentiremo parte della storia, camminando tra le strade dell’unica capitale ancora divisa in Europa. Inizieremo la nostra visita a Nicosia dall’antica Porta di Kyrenia (o Porta del Provveditore), ammirando la Colonna Veneziana e arrivando al Büyük Han, un antico caravanserraglio ottomano ora restaurato e popolato da negozi di artigianato locale e artisti, dove potremo pranzare. Le strette vie della città vecchia sono piene di piccoli negozi, imperdibili per chi cerca un buon affare: mentre i signori preferiranno rilassarsi in uno dei tanti bar e caffè, le signore potranno dedicarsi allo shopping. Visiteremo poi la Moschea di Selimiye, uno dei migliori esempi di cattedrale gotica dell’isola e trasformata in moschea dagli ottomani, e a pochi passi il mercato coperto (Bandabuliya) dove potrete trovare spezie, le famose delizie turche, merletti e altri souvenir tradizionali.

Attraverso il checkpoint di  “Lokmacı” o “Ledra Street”, nel cuore della città fortificata, passeremo nella parte sud della capitale che potrete esplorare liberamente per qualche ora: non dimenticate di portare con voi un documento.

Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Transfer da Malpensa a Vicenza in pullman.

La quota comprende:

  • Transfer in pullman Vicenza/aeroporto Malpensa e vic.;
  • trasferimenti in loco;
  • 4 notti di pernottamento c/o HOTEL PIA BELLA, con trattamento di ½ pensione escluse bevande ai pasti;
  • 4 escursioni intera giornata con guida in italiano;
  • quota gestione pratica;
  • assicurazione medico bagaglio ed annullamento assistenza dedicata ANSE Viaggi;
  • Accompagnatore “I Viaggi di Monika”.

LA QUOTA NON INCLUDE IL VOLO

OPERATIVO VOLI

Milano Malpensa a Cipro-Larnaca
16:25 Arrivo 20:55

Cipro-Larnaca a Milano Malpensa
21:40 Arrivo 00:25

TUTTI I NOSTRI VIAGGI
2019-05-18T17:21:40+02:00